SORBETTO DI MANDARANCIA
Il frutto discende dall’ibridazione del mandarino con l’arancio dai quali deriva le caratteristiche.E’ piccolo come il mandarino e di buccia sottile, mentre sapore e colore sono i caratteri proprii dell’arancia.
Noi usiamo un ibrido particolare;quello con l’arancio di Lentini (paese alle falde dell’Etna), che ci consente di ottenere spiccato carattere acidulo, per il più alto valore di pH proprio di questa varietà di arance dai retrogusti tutt’affatto particolari.

Se ne consiglia l’abbinamento con crema semplice, crema all’armagnac o con la crema al Passito di Pantelleria.
 
 
chiudi