IL GELATO DI SAN CRISPINO

E’ una delicatissima crema al miele di corbezzolo, raccolto in Sardegna in una riserva del W.W.F. dove le api pascolano in ambiente sostanzialmente privo d’inquinanti!
Il corbezzolo è arbusto silvestre e pianta mediterranea come il mirto, il lentisco e l’erica che crescono allo stato naturale lungo tutta la fascia costiera italiana.
Il suo nome scientifico, “Arbustus Unedo”è il nome con cui viene indicato il corbezzolo nostrano per distinguerlo dalle specie esotiche; i suoi fiori bianchi sono a forma di piccole coppe che pendono a grappoli dai rami, si schiudono da ottobre a febbraio (che quindi è anche il periodo della raccolta del miele) e s’incrociano con i frutti rossi, le così dette “cerase marine”, che maturano nello stesso periodo e che spiccano sul fondo delle foglie lucide e sempreverdi.
Trattato artigianalmente, il miele non viene filtrato e mantiene cosi tutta la fragranza, la genuinità e la complessità dei sapori e dei profumi che lo rendono in assoluto il miglior miele amaro che si possa trovare.
Le misurate quantità di grassi e zuccheri di questa ricetta, sono il substrato fondamentale per esaltare le particolari caratteristiche organolettiche del miele che la caratterizza.

Questa crema è ideale complemento di formaggi come Gorgonzola e Camembert.
 
 
chiudi